domenica 29 dicembre 2013

Finto Tiramisù alla Sambuca!

In questo periodo festivo è difficile stare dietro al blog ma volevo comunicarvi una ricetta molto facile che ho creato leggendo varie varianti di simil tiramisù senza uova. Purtroppo, pur amando il classico tiramisù, non posso mangiarlo poichè ho una specie di intolleranza all'uovo crudo che mi causa dei crampi fastidiosi, mentre mia mamma odia l'uovo crudo... Per cui sono sempre alla ricerca di alternative gustose! Ed eccolo qui! 


E' davvero facilissimissimo e molto buono! Quindi visto che le feste non sono ancora finite e potreste avere degli ospiti a cena vi suggerisco come l'ho fatto! Velocissimo e non serve neanche la bilancia!

Ingredienti:
- Una confezione da 500 ml di panna vegetale zuccherata pronta da montare (tipo hoplà) 
- 500g di ricotta vaccina delicata tipo vallelata (due confezioni da 250g o una grande) 
- 1 confezione di savoiardi
- caffè freddo non zuccherato qb
- gocce di cioccolato fondente qb
- sambuca a piacere 
- liquore al cioccolato a piacere
- cacao amaro qb

Procedimento:
- Fate raffreddare per bene la panna, magari tenendola un poco in freezer e poi montatela per bene
- In un altro recipiente lavorate la ricotta con le fruste fino a ottenere una crema soffice
- Con una spatola mischiate a poco a poco la ricotta alla panna miscelando per bene per ottenere una crema omogenea.
- A questo punto aggiungete i liquori fino ad aromatizzare per bene la crema. Il modo migliore è annusare e assaggiare. Calcolate comunque che l'alcool tende a evaporare quindi dopo la sosta in frigo gli aromi saranno meno intensi. Aggiungete infine le gocce di cioccolato. Se vi sembra amara mettete un poco di zucchero a velo ma non dovrebbe servire.
- Mettete una cucchiaiata di crema sul fondo di una pirofila e stendetela per bene.
- Versate in un piattino il caffè, girate dentro i savoiardi e create lo strato sulla pirofila come per un normale tiramisù, sopra mettete a cucchiaiate la crema alla ricotta e create uno strato abbastanza spesso, sopra mettete una spolverata di cacao poi procedete con un altro strato di savoiardi inzuppati nel caffè, poi crema, poi cacao e via così fino a finire con crema e una bella spolverata di cacao.
- Mettete il dolce in frigo coperto con l'alluminio per qualche ora o meglio tutta la notte in modo che la parte alcolica forte si disperda e rimangano solo gli aromi dei liquori.
- Pronto da mangiare! E i giorni seguenti sarà ancora più buono! Lo ha apprezzato molto anche mia mamma che è astemia!
- Se lo volete ancora più ricco potete servirlo con dei ghirigori fatti con del topper al cioccolato sopra o con il liquore al cioccolato (che di solito è denso come il topper) 



Con questo dolce che spero vi piaccia auguro a tutti i miei lettori, anche quelli casuali e soprattutto a quelli affezionati, Buone Feste!!!

Per la dieta ne riparliamo dopo la Befana ^_^

4 commenti:

  1. allora non sono l'unica che fa il tiramisu senza uova? :D
    tanti auguri per il nuovo anno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si! Tantissimi auguri anche a te ! ^_^

      Elimina
  2. Anch'io faccio il tiramisù senza uova perchè mio padre non si fida delle uova crude! Voglio provare questa ricetta sembra ottima!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha avuto un successone spero piaccia al tuo papà :)

      Elimina