sabato 24 novembre 2012

Crostata di Frolla di Farina di Castagne con Pere e Cioccolato

Dopo aver visto questa ricetta a "I menu di Benedetta" su la7, trasmissione che io adoro, ho pensato: ho giusto un sacchetto da mezzo chilo di farina di castagne che non sapevo come usare! La farò! 
Poi guardando gli ingredienti sono rimasta un pochino basita... Diceva per 500g di farina di castagne 400g di burro... Oh no! A me non piacciono proprio le frolle troppo burrose... 
Allora mi metto alla ricerca su google, capito su vari blog di cucina e leggo la ricetta di salsapariglia.blogspot.it quindi ho riadattato le dosi e, con qualche modifica, l'ho fatta anche io! Direi più difficilotta di una frolla normale ma il risultato è ottimo! 


Vediamo gli ingredienti della mia frolla! Potete usare un robot da cucina per farla velocemente come fa Benedetta e come ho fatto io ma vi dirò ho rimpianto le mie sante manine... 

- 500g farina di castagne
- 130g zucchero
- 220g burro
- 2 uova (intere oppure 1 intero + 1 tuorlo)
- 2 cucchiaini di lievito per dolci
- latte qb

Ripieno: 2 pere sode, gocce di cioccolato qb, biscotti secchi qb 

FROLLA:
- Mettete nel robot la farina (tenetene da parte una buona manciata!) poi facendo andare le lame a velocità medio bassa mettete burro, zucchero, uova, lievito. Togliete l'impasto dal robot e versatelo sulla spianatoia.

- Forse la mia farina era particolarmente secca quindi la frolla è rimasta a briciole non si è unita neanche dopo il riposo in frigo... Perciò sulla spianatoia lavoratela con le mani e se anche la vostra non si unisce (dipende dalle uova, dall'umidità della farina, dal burro...) unite un pochino di latte fino a ottenere un impasto che rimane a palla (non troppo molle mi raccomando! Mettete poco poco solo per unire se non lo fa da se). Avvolgete l'impasto nella pellicola e lasciate riposare 40 minuti in frigorifero.

Trascorso il tempo del riposo accendete il forno a 170°C. 

Tagliate in due parti disuguali la pasta (2/3 e 1/3) prendete la quantità maggiore e stendetela su della carta forno aiutandovi con la farina tenuta da parte. Non deve essere troppo sottile. Rivestite con questa una teglia per crostata, magari con bordo decorato così viene più carina, lasciando sotto la carta forno

Adesso preparate il RIPIENO: facilissimo! Affettate a pezzettoni due pere. Cospargete la base di frolla con biscotti secchi sbriciolati (assorbirà un pochino d'acqua delle pere) poi mettete sopra i pezzi di pera e sopra ancora le gocce di cioccolato oppure del cioccolato fondente tritato. Ed ecco pronto il ripieno!

Stendete sempre su della carta forno l'altro pezzo di frolla e capovolgetela coprendo come una copertina il ripieno. Tirate via delicatamente la carta e poi chiudete bene i bordi, passandoci anche i rebbi di una forchetta per avere un effetto esteticamente carino, da torta della nonna! 

Se vi avanza impasto fateci dei biscottini che cuocerete a parte, eventualmente potete anche rivestirli di cioccolato! 

Infornate nella parte bassa del forno caldo e fate cuocere per 40 minuti. Se i bordi si colorano troppo toglietela e mettete sopra questi delle strisce di carta d'alluminio e infornate di nuovo fino a completa cottura. Spegnete il forno poi e lasciatela all'interno per almeno altri 15 minuti.

Eccola appena sfornata!



A questo punto attenzione sarà fragilissima! Fatela quindi raffreddare bene per ore, direi una notte è l'ideale in questo modo si rapprenderà per bene e difficilmente si romperà per toglierla dalla teglia. 

Completatela con una bella spolverata di zucchero a velo. Ed ecco la foto dell'interno del dolce!



Molto buona davvero! Vi consiglio di provarla! Ah da quello che ho letto su internet essendo composta da sola farina di castagne è adatta anche a chi soffre di celiachia! 
I pezzi di pera sono cotti alla perfezione ma si sentono! Se però non piace sentire i pezzi potete tagliarli piccoli piccoli in modo che con la cottura praticamente spariranno! Ah abbondate col cioccolato! Io mi sono pentita di non averne messo di più! 

4 commenti:

  1. Ti prego teletrasportala qui!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah se esistesse il teletrasporto molto volentieri! :)

      Elimina
  2. Ciao ;) Nel mio blog c'è un premio per te :*

    RispondiElimina